Differenze tra iphone5 e samsung s4

Differenze tra iphone5 e samsung s4

1633
3
CONDIVIDI

Oltre un anno fa ho scritto un articolo che ha riscosso molto successo sul web e che analizzava le differenze fra iPhone4 e Samsung GalaxyS2; la tecnologia, però, è tiranna e a distanza di poco tempo bisogna aggiornarsi per non restare indietro.

Parlerò di due gioielli tecnologici evidenziando quali sono le differenze tra l’iPhone 5 e il Galaxy S4 con esempi e disquisizioni tecniche. Cercherò di mettere alla luce ogni particolare confrontando le caratteristiche tecniche dei due smartphone, comparandone anche la resistenza agli urti e le cadute.

Design

iphonevsgalaxy
Le differenze tra l’iPhone 5 e il Galaxy 4 iniziano proprio dal design. Il primo, mantenendo la classica sobrietà e semplicità della Apple, è di qualche centimetro più lungo dei suoi predecessori. Disponibile in colore nero e bianco porta con sé solo un cambiamento di jack alla sua base, fattore questo che non ne pregiudica l’armonia che ha sempre caratterizzato la sua linea. Le finiture in alluminio anodizzato gli regalano un aspetto di maggiore eleganza rispetto al passato.

Il Galaxy S4 d’altro canto risponde con delle linee pulite e con un maggiore utilizzo di plastiche che sebbene sembrino ad una analisi superficiale rappresentare un demerito, in realtà proteggono in modo molto più evidente il telefonino da eventuali graffi.

Dotazione tecnica e prestazioni

Se mettiamo a confronto l’iPhone 5 ed il Galaxy S4 in merito alla tecnologia che i due telefoni sfruttano per funzionare, la Apple in teoria dovrebbe perdere su tutta la linea. Il dispositivo della Samsung può contare su un processore a 4 core rispetto ai due di Cupertino e su una maggiore frequenza di Clock (1.9 GHz contro 1.3 Ghz).

Anche dal punto di vista della RAM, 2GB contro 1GB, alla fine non c’è storia: vince l’azienda coreana, soprattutto se si pensa al sistema NCF integrato del Galaxy S4. Eppure l’iPhone 5 alla fine, in quanto a velocità e prestazioni giornaliere in pratica si pone sullo stesso piano del telefonino coreano, integrando ciò che le manca in quanto a tecnologia con il software nativo.

Si potrebbe sostanzialmente definire un pareggio, modificabile in buona parte dall’esperienza personale e dall’utilizzo che si fa dei due dispositivi giornalmente.

Software

Attenzione, parliamo di software e non di sistemi operativi. Comparare iOS e Android è come tentare di comparare il giorno e la notte nonostante alcune caratteristiche native dei due sistemi, spesso molto è da imputare al tipo di esperienza che il consumatore sta cercando. Parliamo quindi di applicazioni preinstallate ed approcci di conquista del cliente attraverso le stesse.

Anche qui il discorso deve essere svolto in maniera personalizzata. Il Samsung può contare su delle applicazioni totalmente nuove ed esclusive rispetto a quelle del melafonino, basate sulle gesture e quindi su degli automatismi che il prodotto Apple non potrà mai giungere per sua conformazione. Servizi davvero grandiosi a livello tecnico, ma non sempre traducibili in comodità immediata. Vi è necessità di prendere confidenza con features come Smart Stay, Air Gesture. Rispetto a tutto ciò ovviamente l’iPhone è più essenziale e meno ricercato. Ma in qualche modo basato su una maggiore rete di collegamento se si pensa a servizi come iMessage o Facetime che consentono una connessione pressoché istantanea con altri dispositivi della Mela.

Display

Se si vogliono analizzare le differenze tra iPhone e Galaxy S4, il display merita uno studio a parte. Iniziando dalle dimensioni. Senza dubbio il melafonino, nonostante l’allungamento della propria diagonale a 4” non riesce a raggiungere la comodità di uno schermo 5” tipico dello smartphone di punta di casa Samsung, e questo nonostante una migliore portabilità del dispositivo.

A livello visivo, sebbene entrambi sfruttino un rapporto 16:9, vince su tutta la linea la casa di produzione coreana con il suo schermo Amoled Full Hd da 1920 x 1080 pixel di risoluzione. Anche se il competitor sull’altro piatto della bilancia mette un più che eccellente Retina Display da 1360 x 640 pixel: 441 PPO contro 326 PPI, la differenza è palese. Lo smartphone di Cupertino ha però una freccia nel suo arco non indifferente, nonostante tutto: una migliore visibilità alla luce del sole.

Batteria e durata

Sul tema della batteria e della sua dotata, le differenze tra iPhone 5 e Samsung S4 sono notevoli e non solo per la presenza di una tecnologia nettamente superiore messa a disposizione, ma per la durata della stessa. Entrambe infatti devono gestire dei dispositivi di caratura, ma quella da 2600 MAh dell’azienda coreana appare essere in durata decisamente più performante rispetto alla corrispettiva da 1440 MAh della Apple. E lo ripetiamo, non è un problema di potenza. In base agli input ed al lavoro che entrambe le batterie devono assicurare, la dotazione Samsung rimane comunque migliore.

Telefonate e notifiche

E’ una bella lotta quella che si instaura tra l’iPhone 5 ed il Samsung S4 su queste due caratteristiche. In particolare perché il divario tra le due è molto leggero in quanto a prestazioni. Le chiamate sia in viva-voce che tramite normale microfono, va detto, sono più chiare (anche se di poco, N.d.R.) con lo smartphone della Apple.

Sulle notifiche però non vi è gara. Basta muovere due dita sullo schermo dall’alto verso il basso eseguendo un piccolo swype ed ecco che è possibile regolare praticamente tutto e personalizzare in modo incredibile il telefono. Non è un segreto che la Apple sta pensando di colmare questo divario con iOS 7 e sarà curioso vedere fino a dove l’azienda di Cupertino possa riuscire a spingersi nel migliorare questo suo lato. Se c’è un comparto dove l’azienda statunitense è stata sempre carente è proprio questo.

Fotocamera

Infine, ma non per demerito, parliamo della fotocamera. Un forte divario tecnico, rappresentato dal sensore da 13 Mpx del Samsung S4 contro gli 8 Mpx dell’iPhone non lasciano spazio a pareggi. Dal punto di vista della nitidezza però. La fotocamera della Apple sembra infatti reagire meglio in quanto ad esposizione, facendo un uso più corretto della luce e sfruttandola al meglio.

Le differenze tra iPhone 5 e Samsung S4? Molte. Vince l’S4 in quanto ad applicazioni, fotocamera più generalmente nell’esperienza totale Il melafonino rimane però vincitore nell’esperienza telefonica e nella fluidità del touch-screen.

Conclusioni

Concludo questo articolo con una tabella riassuntiva delle caratteristiche tecniche tra i due dispositivi ed un video esplicativo che li mette a confronto.

Samsung galaxy S4 iPhone 5
Dimensioni 136.6 x 69.8 x 7,9mm 123,8 mm x 58,6 mm x 7,6 mm
Materiali Plastica, Vetro Alluminio, Vetro
Processore 4 core, 1.9 GHz 2 core, 1.3 Ghz
RAM 2GB 1GB
OS Nativo Android 4.2.2 Jelly Bean iOS 6.1.4
Display 4,9 pollici Super Amoled FULL HD 4 pollici a cristalli liquidi
Risoluzione 1920 x 1080 Pixel 1136×640 Pixel
Memoria Espandibile Non espandibile
Batteria Estraibile, 2600 MAh Non estraibile, 1440 MAh

  • Onny

    credo sia arrivata l’ora per iPhone di presentare un prodotto un po’ più commerciale e meno d’elite.

  • Pask74

    Ero un accanito utilizzatore iPhone, ero in coda per il 3, sono stato uno dei primi a prenotare un 4 ma devo dire che il GalaxyS4 è la definitiva consacrazione per Samsung! A livello hardware è eccellente, una spanna su Apple che riesce tuttavia a compensare le prestazioni grazie al suo brillante e nuovo sistema operativo.

  • Daniela

    sono dell’idea che quando il tuo iPhone 4 pagato un botto di soldi inizia a durare mezza giornata e non puoi estrarre in nessun modo la batteria per poterla sostituire senza passare da un centro assistenza capisci che spreco di denaro…