Qr code: il codice che cambia il modo di comunicare

Qr code: il codice che cambia il modo di comunicare

984
4
CONDIVIDI

Chissà se leggendo Panorama in sala d’attesa del vostro dentista o sfogliando la gazzetta dello sport al bari vi sarete chiesti che cavolo è quel disegnino quadrato con tanti puntini accanto ad ogni articolo: risponde al nome di Qr Code (codice Qr in italiano) ed è un codice a barre bidimensionale. Il “Quick Response” (chiamato cosi perchè consente una rapida consultazione del suo contenuto) è stato inventato in Giappone ma è comune ormai in tutto il mondo (tranne da noi, infatti, come da buona abitudine italiana siamo abituati a percepire le novità anni ed anni dopo rispetto gli altri).

Con la foto seguente cerchiamo di capire un pò di più come può svoltare il modo di comunicare “senza barriere”:

  1. Dotiamoci di un cellulare di ultima generazione (come gli “Smart Phone”);
  2. Scarichiamo l’applicazione che ci permetterà di leggere il codice Qr;
  3. Passiamo il cellulare sul codice o anche su una porzione di esso;
  4. Catturata l’immagine si aprirà il contenuto multimediale immagazzinato al suo interno (video, immagini, siti web, testi).

Forte no? Per i giornali è un nuovo modo di comunicare ciò che su carta non è possibile far vedere, per altri può essere pubblicità, insomma, una vera e propria innovazione comunicativa l’idea di racchiudere in una porzione di spazio grosse informazioni. Il mercato degli “Smart Phone” sta piano piano carburando e presto finalmente ne vedremo delle belle. In giappone addirittura sfruttano il QR come sponsor sui palazzi o come etichette nei supermercati.

Come creare un codice Qr?

Ci sono parecchi siti web che forniscono la possibilità di creare un codice personalizzato, tra i più conosciuti:

Le applicazioni sono facilmente reperibili, alcuni cellulari di ultima generazione installano di default lettori Qr Code.

Un pò di foto in giro per il mondo:

  • Great gallery of QR codes. Check out my website http://www.qrarts.com. I am doing some innovative stuff with designing custom QR codes and rethinking their implementation.

    Best,
    Patrick Donnelly
    http://www.qrarts.com

  • Paki Romita

    Interessante ma poco sfruttato come al solito.

  • Maurizio Baratta

    interessante questo qr

  • A me piacciono molto i QR code ma il loro “non essere standard” genera disguidi nell’utilizzo.
    Non tutti i generatori e non tutti i lettori sono compatibili.

    Esistono soluzioni che danno più sicurezza?
    il generatore più efficace ed il lettore più comprensivo)