domenica, dicembre 4, 2016
Tags Post taggati con "Nuove tecnologie"

Tag: Nuove tecnologie

Il primo articolo del 2012 vuole essere una sorta di introduzione ad una tecnica che sarà sempre più utilizzata, parlo del responsive design; E' una tecnica che sfrutta la capacità di una pagina web ad adattarsi in maniera logica a risoluzioni diverse. Tanto per farla breve, con un solo css, una sola pagina web posso sviluppare la stessa versione del mio sito web che differisce graficamente in base alla risoluzione adottata, in maniera veloce e compatibile con tutti i principali browser.

La realtà aumentata o AR si basa su software che consentono di visualizzare informazioni aggiuntive sovrapposte al mondo reale, il tutto tramite dispositivi dotati di videocamere (Smartphone, Pc, Tablet, ecc...). Come l'immagine a sinistra dimostra puntando l'obiettivo del cellulare verso (ad esempio) un monumento, il software fornirà immediatamente informazioni in merito il monumento stesso e quelli nelle proprie vicinanze.

Il settore mobile è in continuo sviluppo ed aggiornamento, l'altro giorno facendo zapping telematico ho scovato un progetto nuovo di zecca con tanto di marchio jQuery, esso risponde al nome di jQuery Mobile: un framework appositamente creato per lo sviluppo di pagine web compatibili con dispositivi mobile come tablet o smartphone di ultima generazione.

Quando per la prima volta sentii parlare di HTML5 e di semantica applicata al linguaggio di markup mi si illuminarono gli occhi. Finalmente è stato riportato un pò di ordine all'interno del "progetto" HTML. Pensai, finalmente posso attribuire all'interno di un documento dei tag "personalizzati" che più si avvicinano al mio concetto di pagina web. Ma, c'è sempre un "ma".

In questo articolo vi mostrerò come realizzare un sito web versione mobile che sia adattabile tranquillamente per ogni dispositivo senza ricorrere ai triplici salti mortali che si fanno attualmente nel disperato tentativo di omologare pagine web tradizionali per la maggiorparte dei browser.

Chissà se leggendo Panorama in sala d'attesa del vostro dentista o sfogliando la gazzetta dello sport al bari vi sarete chiesti che cavolo è quel disegnino quadrato con tanti puntini accanto ad ogni articolo: risponde al nome di Qr Code (codice Qr in italiano) ed è un codice a barre bidimensionale. Il "Quick Response" (chiamato cosi perchè consente una rapida consultazione del suo contenuto) è stato inventato in Giappone ma è comune ormai in tutto il mondo (tranne da noi, infatti, come da buona abitudine italiana siamo abituati a percepire le novità anni ed anni dopo rispetto gli altri)...

Follow me

2,369FanLike
128Iscritti+1
2,532FollowerSegui
5,724FollowerSegui